RAPPORTO DI SOSTENIBILITÀ

Descrizione

FRANSCELLA SA PER L’AMBIENTE

Linee Direttive del Canton Ticino
Le “Linee Direttive cantonali 2008-2011” ribadiscono la centralità della questione energetica nel quadro della lotta ai mutamenti climatici, alla salvaguardia dell’ambiente e della salute. La politica energetica assume un ruolo di fondamentale importanza, determinante per il raggiungimento di altri obiettivi settoriali in relazione all’ambiente. Tra le misure per aumentare l’efficienza energetica vengono confermate la necessità di diminuire del 30% il consumo per il riscaldamento nelle abitazioni, la promozione del risanamento degli stabili, dello standard MINERGIE® e dell’etichetta energetica per tutti gli immobili. Inoltre, la scheda n.2 intitolata “Politica energetica” menziona esplicitamente la modifica del Decreto esecutivo sui provvedimenti di risparmio energetico nell’edilizia del 5 febbraio 2002 come uno degli obiettivi da raggiungere a livello legislativo.

Isolamento termico
L’isolamento termico negli edifici e l’utilizzo di finestre di miglior qualità riducono in modo considerevole il consumo energetico destinato al riscaldamento dei locali. È dunque uno degli ambiti dove le misure cantonali possono dare i risultati più efficienti, ragione per cui il MoPEC fissa delle esigenze minimali. Il Piano direttore cantonale fa notare che l’applicazione per esempio dello standard MINERGIE® permetterebbe di ridurre il consumo energetico di oltre 1’000 GWh all’anno entro il 2050. Il potenziale di risparmio è dunque enorme, in particolare nell’ambito dei risanamenti.

FRANSCELLA SA PER IL TERRITORIO E PER IL SOCIALE

Sponsor:

  • ACV
  • FCGC
  • ACTenero
  • Campionati svizzeri nuoto
  • Festival del film Locarno
  • Medici senza frontieri
  • Società scopistica Primavera
  • Unione cacciatori Vedeggio
  • Associazione partita del cuore
  • Carnevale estivo Minusio